Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Pochi studenti con disabilità nei licei classici e scientifici: la scelta cade sui “professionali”

Tuttoscuola elabora i dati Miur relativi all'anno in corso: nei licei scientifici, un alunno con disabilità ogni 155 studenti; negli istituti professionali, uno ogni 16. Al secondo posto i licei artistici (uno ogni 22), al penultimo i classici (uno ogni 131)
ROMA – Gli studenti con disabilità non scelgono il Liceo classico né lo scientifico: preferiscono gli istituti professionali e, in seconda battuta, i licei artistici. E' quanto evidenzia un'elaborazione della rivista specializzata “Tuttoscuola” sui dati Miur relativi all'organico di fatto nel corrente anno scolastico. Se in generale è molto elevato il numero di studenti con disabilità iscritti alla scuola secondaria di secondo grado ( 67.297, in media uno ogni 39 studenti), quel che colpisce è la disomogenea distribuzione di questi nelle diverse tipologie di istituto. Partendo dal fondo della classifica, solo un'esigua minoranza di studenti con disabilità è iscritta ai licei scientifici: 4.064 su 6…

Ultimi post

Residenze per persone disabili, visite a sorpresa per evitare la segregazione

Elezioni, “per le non autosufficienze, Piano nazionale e fondo fino a 1 miliardo”

Nasce la Consulta per l’integrazione dei lavoratori con disabilità: c'è anche Inail

Campagna elettorale, chi parla di disabilità? Lettera aperta ai candidati

Disabili over-65, in Sicilia è “deregulation”

Malata di Sla dice basta: è il primo caso dopo l’approvazione della legge su biotestamento

Disabilità, “cambiamo quel simbolo”: l'associazione disabili visivi propone un'alternativa

Disabili over65, quel passaggio (doloroso) nelle residenze per anziani

Quando nasce un bimbo disabile: il progetto che aiuta le famiglie

No a bandi e appalti: i dispositivi per disabili gravi nei Lea siano scelti ad personam